BUE MARINO

Ricreare un immaginario fantastico e inedito nel quale due specie animali distinte, appartenenti alla fauna marina e a quella terrestre, si fondono in esemplari unici e affascinanti: questo il progetto del ristorante “Bue Marino”, ideato per stupire i clienti con un impatto scenografico e surreale che esalta il concept del locale commerciale. In collaborazione con l’architetto Massimo Pindinelli, gli ambienti si vestono di una personalizzazione senza precedenti: la parete d’ingresso alla sala principale spicca per la sua maestosità e le linee geometriche nette. Tavoli, lampadari e struttura in metallo vengono realizzati su misura, diventando l’emblema della ricercatezza e del lavoro artigianale. Nella parete all’ingresso, segmenti di luce diventano protagonisti tagliando l’imponenza della facciata in corten.